Una frase molto frequente è; “Se questo posto potesse parlare, quante cose direbbe.”
E se davvero avessimo la possibilità di ascoltare ciò che il nostro pianeta ha da dirci?
Bene, ora abbiamo una possibilità molto vicina di farlo grazie all’artista danese-irlandese, Olafur Eliasson che ha creato un’opera d’arte digitale in collaborazione con partner creativi, un gruppo di ricercatori ed esperti e, naturalmente, bambini. Questo progetto è fondato dal Ministero Federale degli Affari Esteri e portato avanti in collaborazione con Goethe-Institud.

Si chiama Earth Speakr, è un’applicazione che invita i bambini a parlare per il pianeta e gli adulti ad ascoltare ciò che hanno da dire. È disponibile in 25 lingue, tra cui inglese, spagnolo, italiano, portoghese, tedesco e turco, ed è rivolto a bambini di età compresa tra 7 e 17 anni. Ma se hai superato questa età hai anche la possibilità di metterti in gioco attivamente, come ad esempio:

  • Esplora i messaggi di Earth Speakr, crea gruppi di messaggi, chiamati Loud Speakers e condividili con altri per espandere gli argomenti che ritieni più pertinenti.
  • Se sei un’istituzione o fai parte di una rete, puoi organizzare un evento e incoraggiare i bambini a partecipare. I toolkit sono disponibili sul sito web.
  • Se lavori in politica, puoi metterti in gioco ascoltando cosa hanno da dire i futuri elettori.

Sei pronto ad ascoltare il futuro?

Se vuoi vedere alcuni dei loro prossimi eventi, puoi controllarli qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...